Parma protagonista delle Linee Guida sulla Smart City

Bruxelles

Parma è stata una delle città protagoniste dell’evento di lancio delle Linee Guida Smart City, elaborate dal Partenariato Europeo per l’Innovazione sulle città e comunità intelligenti (EIP-SCC) per conto della Commissione Europea. Una delegazione dell’iniziativa Parma Futuro Smart, guidata da Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale, si è infatti recata a Bruxelles mercoledì 8 maggio per intervenire all’evento, organizzato presso la sede del Comitato delle Regioni, portando l’esperienza che il Comune di Parma sta realizzando all’interno di Ruggedised, il progetto smart city finanziato attraverso il programma Horizon2020 in cui la nostra città collabora con le città di Rotterdam, Umea, Glasgow, Brno e Danzica alla realizzazione di misure ed iniziative per trasformare le città europee in città intelligenti.

Per promuovere e facilitare l’accesso a questo processo di trasformazione delle città europee sia all’interno che oltre i progetti finanziati direttamente dall’UE la Commissione Europea ha infatti promosso la realizzazione di un pacchetto di linee guida, la ‘Smart City Guidance Package‘, strutturato come una roadmap suddivisa in sette passaggi che hanno come punto di riferimento i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile 2030 dell’Onu.

La guida si articola in una successione di step che le città europee devono seguire per elaborare una visione di città smart e sviluppare in modo integrato i diversi livelli dell’innovazione urbana: le infrastrutture (banda larga, smart grid e sensori), le piattaforme di raccolta e analisi dei dati, la governance unitaria dei servizi pubblici locali (mobilità, sicurezza, illuminazione, etc.). La metodologia di lavoro riportata nella guida è stata testata con successo in cinque città europee, fra cui Parma che ha anche partecipato attivamente alla stesura con suggerimenti e spunti derivanti dall’esperienza di Parma Futuro Smart. 

L’evento di Bruxelles è quindi stato l’incontro di chiusura di un percorso che ha visto Parma Futuro Smart collaborare con le città più avanzate in tema di smart city in Europa nella elaborazione di uno  strumento efficace che guiderà autorità pubbliche, imprese ed enti di ricerca nella pianificazione e gestione di progetti di smart city per migliorare la qualità della vita e dei servizi nelle città europee. Per il progetto Ruggedised sono intervenuti in diversi momenti dell’articolato programma del convegno Parma, con il project manager Marco Mordacci, Brno, che come Parma ha collaborato alla stesura ed al test delle linee guida, e Rotterdam, città-faro e coordinatore del progetto europeo.