La Regione presenta a Parma le Linee guida regionali sulla ciclabilità

La Regione presenta a Parma le Linee guida regionali sulla ciclabilità

Diffondere e disseminare i contenuti e l’approccio alle tematiche della ciclabilità in connessione con una visione di rigenerazione e di progetto di territorio in tutti i suoi risvolti: è stato questo l’obiettivo del Convegno che si è svolto martedì 21 maggio a Palazzo del Governatore ed organizzato da Comune di Parma e Regione Emilia Romagna. La Regione, accanto ai fondi destinati negli ultimi anni alle città per la realizzazione di infrastrutture ciclabili e interventi di moderazione del traffico attraverso i fondi POR-Fesr e FSC, ha infatti promosso la realizzazione delle le Linee guida regionali sulla ciclabilità, uno strumento normativo dedicato a tecnici ed amministratori e realizzato per supportare i Comuni della Regione nella progettazione sicura e funzionale delle infrastrutture stradali e nella comunicazione e promozione della ciclabilità.

Per diffondere al meglio e confrontarsi sui contenuti delle Linee Guida con tecnici degli Enti Locali, professionisti ed Associazioni di settore, la Regione ha scelto di organizzare 4 incontri in altrettante città dell’Emilia Romagna: oltre a Parma anche Ravenna, Rimini e Bologna. All’evento di Parma erano presenti Alessandro Meggiato, responsabile del servizio trasporto pubblico e mobilità sostenibile della Regione Emilia Romagna, Tiziana Benassi assessore con delega alle Politiche di Sostenibilità Ambientale, ed il pool di esperti incaricato dalla Regione per la redazione delle Linee guida: Matteo Dondè, Paolo Gandolfi, Valerio Montieri e Paolo Pinzuti.

L’appuntamento di Parma ha riscontrato grande interesse e partecipazione tra gli addetti ai lavori con circa 150 partecipanti provenienti sia da Parma e provincia che dalle città limitrofe.

Le linee guida sono state approvate con la delibera di giunta il 6 maggio 2019  e rappresentano uno degli strumenti della legge regionale del sistema della mobilità ciclistica che punta a un approccio sistemico e omogeneo per la pianificazione delle politiche della ciclabilità su scala regionale (infrastrutture, poli collegati, servizi, segnaletica e dotazioni) con l’obiettivo di raggiungere l’efficacia tecnica e funzionale dei percorsi ciclabili e garantendo la necessaria uniformità delle reti regionali urbana, extraurbana e delle ciclovie regionali (RCR), in coerenza con la normativa regionale, nazionale ed europea.

Il Convegno, che è stato anche trasmesso in diretta streaming, è tutt’ora disponibile sul canale Youtube del Comune di Parma